PROMO: VITTORIA A BRIGNANO

Visconti – Ororosa 42- 88 (22- 49)

Parziali : 8-20, 14-29 ; 9-23, 11-16

Visconti: Casirati, Tasca 2, Bettinelli 15, Radaelli 1, Motta 5, Longaretti 4, Crippa 10, Venturati 2, Borella 2, Tallia, Imeri, Conti. All. Comaschi/ Agostinelli.

Ororosa: Testa 24, Bresciani 8, Belotti 6, Manenti 4, Mazza 15, Rota 6, Guerra 9, Gangemi 6, Galbuseri 3, Spreafico 4. All. Stazzonelli/Celeste

Note Oro: Falli fatti 16, Falli subiti 13. Tiri liberi 10/23. Rimbalzi 34 (7 Mazza, 6 Manenti, 6 Bresciani). Palle recuperate 27 (Testa 7, Manenti 4). Palle perse 12 (3 Testa). Assist 12 (6 Rota, 4 Mazza). Tiri da 3pt 1/4 (1 Guerra)

Bella partita per le Oro che si presentano a Brignano col piglio giusto.

Le Oro trovano subito il vantaggio grazie ad un’ottima circolazione di palla e tanto ritmo ed energia in difesa con Mazza che trova recuperi e contropiedi finalizzati da una scatenata Testa. Visconti prova a lottare con Bettinelli e Crippa, pericolose nella fase offensiva, ma le Oro sono brave a rispondere ad ogni situazione sia sullo schierato che in transizione con Manenti e Bresciani in evidenza.

Nella ripresa sono ancora Mazza e Testa a dettare il ritmo ma tutte le ragazze scese in campo si sono messe in evidenza. Esordio positivo per la 2008 Gangemi (6 punti per lei). La gara viene gestita dalle Orobiche che vincono e si mantengono al secondo posto in classifica.


Brave ragazze avanti così !

U14: DUE VITTORIE IN TRASFERTA

BTC CREMA – OROROSA BASKET 50-83 (26-38)
Parziali: 11-24; 15-14; 12-18; 12-27

BTC: Ferrari D. 10, Garlini 15, La Micela, Pansecchi 4, Dondoni 4, Lombardi 2, Ferrari S. 4, Rossi, Volpi 11, Fasano, Mussa. All. Corlazzoli

OROROSA: Jouha 6, Botti 13, Cremaschi 6, Pasini 2, Sulli 18, Dieng 10, Sejdaj 16, Teoldi 6, Belotti, Schiavetti 6 All. Penna/Montanari

Prova altalenante quella messa in campo giovedì sera a Crema dalle nostre piccole Oro. Troppi black out ancora sia in attacco con tanta fretta e palloni buttati via, sia in difesa.

Andiamo in spogliatoio a metà partita sul +12 contro un’ottima Crema che non ha intenzione di mollare fino alla fine. Il rientro non è dei migliori, ma dopo una scossa dalla panchina ingraniamo e allunghiamo fino all’ultima sirena.

***. ***. ****

BASKET CARUGATE – OROROSA BASKET 26-75 (13-41)
Parziali: 7-18; 6-23; 7-14; 6-21

BASKET CARUGATE: Russica 7, Casiraghi, Gibellini, Pollastri 8, Russo, Da Broi 2, Panceri, Mapelli, Casana 2, Perrone 2, Invernizzi 1, Barzaghi 4. All. Brambilla/Cotti

OROROSA: Capitanio 4, Botti 8, Cremaschi 2, Pasini 6, Sulli 24, Parigi, Dieng 18, Teoldi 4, Belotti 8, Schiavetti 2. All. Penna

Seconda trasferta della settimana per le nostre u14 ospiti stavolta del Basket Carugate.

Le Oro si prendono da subito un bel vantaggio, che riescono ad incrementare fino alla fine del match senza però avere costanza nel gioco (ancora troppi palloni buttati e rigori non segnati).

Torniamo in palestra consapevoli che il lavoro da fare è ancora molto e con la testa alla prossima difficile partita che ci vedrà affrontare la forte formazione del Geas.


Forza Oro!

U19 EL.: VITTORIA CON GIUSSANO

Ororosa 85 – Giussano 47

Parziali: 25-14 26-15. 15-12 19-6

Ororosa: Mazza 6, Spreafico 6, Lussignoli 14, Monti 6, Testa 11, Della Corte 11, Rota 2, Guerini 7, Cancelli 22. All. Stibiel/Stazzonelli.

Biassoni 7, Galli 9, Citterio 5, Salvioni 2, Soloni, Catenazzi 7, Zanuttini, Molteni 7, Barreca 2, Natoli 6. All. Cremascoli

Partita approcciata in modo ottimale dalle nostre u19 che partono subito con grande intensità, rubando molti palloni e costringendo dopo pochi minuti al time out le avversarie.

Nel corso dei quattro quarti si sono viste belle cose, una buona difesa e un bel gioco di squadra. Tutte le giocatrici sono andate a referto per l’ennesima volta.

Da sottolineare il debutto della 2007 Guerini che ha giocato con grande personalità. Nonostante le tante assenze (Rizzo, Crippa, Poma), la squadra ha offerto una buonissima prova. Avanti così!

U19 BIANCO: SCONFITTA CON USMATE

USMATE 62 – OROROSA BIANCO 32

Parziali 10-10, 18-4, 21-11, 13-7

Usmate: Bozzoli Parasacchi 11, Cesana 8, Guindani 6, Fiorelli, Bazzoni 6, Prederi 6, Maffioletti 3, Penati 4, Boria 10, Valerio 7, Monteleone, Quarenghi. All. Mannis/De Sena

Ororosa: Carrara 5, Lampe, Galbuseri, Mangiapoco 1, Togni, Manenti 7, Belotti 3, Lombardi 6, Ferrari 4, Guerra 4, Piccinini 2. All. Epis/Torri/Deleidi

Arbitro: Saita L.

Note Oro: Falli fatti: 20 Falli subiti: 26 Tiri Liberi: 6/22 Palle perse: 20 Palle recuperate 21.

Sonora sconfitta per l’Under 19 regionale Ororosa, che trova la seconda sconfitta stagionale contro la capolista Usmate, quest’anno rinforzatasi con giocatrici del vivaio di Costa Masnaga che giocano anche in serie B.

La partenza è buona. Nel primo quarto, seppur sbagliando molti tiri, le scelte in attacco sono positive e in difesa le bergamasche sono brave a seguire il piano partita, limitando le principali giocatrici avversarie. Una tripla allo scadere di Usmate fissa il punteggio sul 10-10.

I primi 6 minuti del secondo periodo la partita resta in equilibrio. Prederi sfrutta la propria fisicità per chiudere l’area e le Oro non trovano i canestri da fuori come nel primo periodo. In difesa comunque si resta concentrate, con Manenti che riesce a contrastare molto bene la lunga ex Costa. Il terzo fallo di Lombardi complica le cose; Bozzoli riesce a trovare spesso vantaggio dall’1c1, creando rotazioni difensive che Usmate è brava a punire, sbloccandosi al tiro. Le Oro provano a reagire, ma oggi le percentuali sono davvero pessime (alla fine 6/22 ai tiri liberi, per citarne una). Usmate allunga fino al 28-14.

Nel terzo quarto la partenza è deficitaria e Usmate chiude di fatto la partita. Piccinini e Guerra sono brave a rianimare il match: le ragazze ci provano a più riprese a limitare il passivo ma la serata non è fortunata.

Sconfitta meritata, percentuali deficitarie sui 40 minuti ma atteggiamento e reazione che fanno ben sperare, si tratta di ritrovare un po’ di serenità e gioco di squadra.

Prossimo appuntamento lunedì prossimo con Crema.


Forza Oro!!!

U17 EL: SCONFITTA CON COSTA

Ororosa – Costa 58- 66 (38-36)

Parziali: 16-22, 22-14; 8-13, 12-17


Ororosa: Tall 2, Monti 4, Guerini 10, Bresciani 8, Merli 11, Manenti, Lampe, Crippa 13, Gambirasio 2, Poma 14, Baldi. All. Stazzonelli/ Epis/ Celeste

Costa: Colico 11, Motta 12, Cibinetto 2, Piatti 5, Luongo 2, Fiorese 10, Galli 2. Serra 7, Gorini 8, Bernasconi 7, Villa. All. De Milo/ Borghesi

Note Oro: Falli fatti 16, falli subiti 19. Rimbalzi 28 (6 Poma, 6 Tall). Palle perse 9 (3 Crippa). Palle recuperate 12 (4 Poma ), Assist 11 (3 Crippa) . Tiri liberi 15/20, tiri da 3pt 1/3 (1 Crippa).

Arriva la prima sconfitta per le Oro che devono arrendersi a Costa dopo 40 minuti di vera battaglia.

Le Oro partono male con una difesa poco aggressiva e poco attenta, Costa trova facilmente la via del canestro con buone giocate di squadra. In attacco è la sola Poma (recuperata in extremis dopo 10 giorni di stop), ad essere pericolosa in fase realizzativa e a trovare buoni spunti per le compagne. Dopo il time out chiesto da coach Stazzonelli la squadra reagisce e con Crippa e Guerini si rimette in scia. La partita si gioca sul filo dell’equilibrio con continui ribaltamenti di fronte. Costa fa pesare la sua fisicità con Piatti e Serra alle quali risponde Manenti e Tall (classe 2008), che lottano e fanno vedere buone cose. La difesa delle Oro si compatta e
chiude meglio le penetrazioni mentre in attacco sono Bresciani, Merli e Poma a trovare punti e il sorpasso dell’intervallo 38 a 36.

Nella ripresa Costa alza il ritmo difensivo e le Oro trovano difficolta nell’imporre il proprio ritmo, le rotazioni della panchina tra infortuni e falli non danno il giusto apporto. L’inerzia del gioco passa in mano alle ospiti che con buone giocate di uno contro uno delle guardie Colico, Fiorese e Motta trovano l’allungo decisivo. Le Oro provano fino alla fine a recuperare con Crippa, Gambirasio e Guerini che alzano per ultime bandiera Bianca.

Finisce con la vittoria di Costa ma decisamente una buona gara delle Oro che senza Baldi (bravissima a provarci nonostante una distorsione alla caviglia) con Monti condizionata tutta la gara dai falli riescono a giocarsela per buoni tratti alla pari con una super squadra come Costa.


Forza Oro!

U16 REG.: VITTORIA CON MILANO BK STARS

OROROSA 66 – MILANO BASKET STARS 32
Parziali 16-9, 11-8, 24 -4 , 14-11


Ororosa: Guerra 14, Moretti 12, Mangiapoco 15, Zappella 4, Vavassori 4, Togni 8, Zenoni 2, Bonomi, Camozzi, Scainelli 2, Lombardi 5. All. Torri/Celeste

MBS: Romano 2, Moneta, Moubtahij, Ricco 4, Mercurio, Bologna 8, Cavagna A, Cavagna M 4, Rossetti 10, Razzi 4. All. Vaccari.

Arbitro: Autunno Francesca

Tiri Liberi: 11/18

U 17 regionale che gioca senza Bagini, Piccinini, Calegari e Bedini per infortuni vari. Vengono convocate in aiuto le 2005: Mangiapoco e Lombardi e della 15 elitè: Zappella e Vavassori. Tutte e quattro decisamente importanti, le prime due mostrano la loro esperienza e furbizia sia in attacco che in difesa, le ultime due nonostante la “giovane” età entrano con la giusta grinta e conducono buone giocate. Brave!!

Esordio di Scainelli che sarà con noi per tutto il campionato, mentre e con Albino/Parre giocherà nella U19.

Le Oro vincono giocando, però, i primi due quarti decisamente sotto tono: ritmo basso, palle perse, tanti errori offensivi e “dormite” in difesa. Nonostante ciò il risultato all’intervallo lungo è di 27 a 17 in favore orobico.

Nel terzo quarto le ragazze soddisfano le richieste dello staff di aumentare il ritmo e di entrare col giusto atteggiamento.
E chiudono un ottimo quarto che ci porta un parziale di 24 a 4.

Nell’ultimo quarto, sostanzialmente in gestione delle oro, i si vedono buone azioni e gioco di squadra. Bene Guerra, giusta gestione e buoni 1 vs 1.

Prossimo appuntamento mercoledì 14/12 in Carpinoni contro Boccaleone.

Forza oro!

U15 EL.: SCONFITTA A MILANO

Bfm – Ororosa 45 – 41 (23- 21)

Parziali : 13-11, 10-10; 6-10, 16- 10


Bfm : Bardazza, Sangiorgio, Mainetti, Gibertini 2, Appetiti 5, Riccio 4, Sarais, Giuliano 4, Magni 20, Pellegrini 6, Spada 4. All. Cancelli/Garzan

Oro: Bussetti G 12, Sulli 1, Vavassori 4, Tall 11, Gangemi 7, Zappella 2, Mendes 2, Martinelli 2. All. Stazzonelli/Torri/Celeste


Note Oro: Rimbalzi 28 (11 Tall , 8 Busseti). Palle perse 16 (4 Vavassori, 3 Gangemi), palle recuperate 15: (5 Tall). Tiri liberi 11/25.

Sconfitta in quel di Milano per le Oro che si presentano in 8 giocatrici con l’ultima rinuncia arrivata a pochi minuti prima dell’inizio gara.

La partita è sempre in equilibrio con le Oro che faticano a trovare il canestro ma riescono a rimanere in scia grazie alla buona vena di Bussetti Giorgia e alla tenacia di Zappella. All’intervallo la gara è tutta da giocare 23 a 21.

Nella ripresa si spera nella reazione soprattutto di Tall e Gangemi assenti nei primi venti di gioco ma purtroppo nulla avviene mentre è Magni, per le padrone di casa, a trovare con continuità la retina. A pochi minuti dal termine un doppio tecnico fa espellere coach Stazzonelli che si lamentava per le continue infrazioni non fischiate (da ambo le parti).

Finisce con la vittoria di Bfm che è brava a sfruttare gli errori delle ospiti e ad essere più precisa nei momenti importanti. Per le Oro decisamente un passo indietro dopo la bella prestazione della settimana scorsa, bisogna migliorare nell’atteggiamento meno remissivo e nella precisione al tiro soprattutto ai tiri liberi.


Forza Oro